venerdì 27 giugno 2008

un venerdì di giugno...


ciao...
oggi ho voglia di scrivere un po'...
non è un bel periodo... il lavoro non nobilita...distrugge e aliena...
e zero soddisfazioni...ma va bene così...
se nn faccio niente per cambiare situazione, mi merito quello che ho.

ma cambiamo discorso...
la voglia di buttar giu' due righe mi è venuta mentre stavo in macchina...
questa mattina..
i miei amati 20 km per giungere al lavoro...
che se fatti in solitudine diventano l'unico momento in cui riesco a pensare un po' a me!
e oggi la radio mi ha pure dato la batosta finale mentre stavo allegramente riflettendo sulla mia condizione sentimentale...
che bello guidare con gli occhi lucidi...come no!!!
soprattutto quando si è mezze accecate come la sottoscritta...
cmq il motivo di questo calo delle difese e conseguente incapacità di controllare la lacrimuccia è stato il buon vecchio Eros!
un ragazzo chiama per dedicare alla sua ragazza una canzone del Ramazzotti...
lui è in auto
lei nell'auto davanti
lui in diretta alla radio
lei che lo ascolta
e marco galli...e le quattro frecce...e lo sposeresti...
ma che ve lo racconto a fare??!?
detto così sembra niente... perde l'effetto...
cmq sia...mi sono emozionata..
e...beh...
il fatto è che il mio cuorino ha fatto un sussulto.
mi ha chiesto amore... e io per ora nn ne ho.
come faccio adesso?
è come un bimbo... si è svegliato ed ha fame... e io nn ho nulla da dargli.
ma passerà...passa sempre...
ormai pietra sopra.

vi lascio lei... "più bella cosa di te"
Com'è cominciata io non saprei
la storia infinita con te
che sei diventata la mia lei
di tutta una vita per me
ci vuole passione con te
e un briciolo di pazzia

ci vuole pensiero perciò
lavoro di fantasia
ricordi la volta che ti cantai
fu subito un brivido sì
ti dico una cosa se non la sai
per me vale ancora così

ci vuole passione con te
non deve mancare mai
ci vuole mestiere perché
lavoro di cuore lo sai
cantare d'amore non basta mai
ne servirà di più
per dirtelo ancora per dirti che
più bella cosa non c'è
più bella cosa di te
unica come sei
immensa quando vuoi
grazie di esistere...
com'è che non passa con gli anni miei
la voglia infinita di te

cos'è quel mistero che ancora sei
che porto qui dentro di me
Saranno i momenti che ho
quegli attimi che mi dai
saranno parole però
lavoro di voce lo sai
cantare d'amore non basta mai
ne servirà di più
per dirtelo ancora per dirti che
più bella cosa non c'è
più bella cosa di te
unica come sei
immensa quando vuoi
grazie di esistere...

9 commenti:

Cristiano ha detto...

dai Perla! non buttarti troppo giu'! provaci almeno!

gia' l'aver buttato fuori queste emozioni credo ti abbia fatto bene, e' comunque salutare non trattenere tutto ....

ma capisco che la situazione non migliora con lo sfogo ... sai quanto posso capirti .... ho pianto poco nell'ultimo anno?!?!?!? e' servito!?!?!? credo a poco, se non, appunto, a sfogarmi ...

quindi urla, batti i pugni, corri, manda a cagare qualcuno, magari ti sentirai meglio .... e intanto il cuoricino continuera' a battere come sempre .... e prima o poi il suo battito sara' in sincrono con quello di qualcun altro!

^_^

Ninf ha detto...

tranquillo cri...
come ho detto... passerà...
è solo l'effetto di una canzone dolce in un periodo amaro...
^_^
grazie di esserci tesoro...
e grazie al fato che ci hai fatti incontrare!
^__^
un abbraccio forte!!!

Piermatteo ha detto...

Perla? Ma ci conosciamo io e te?
Cmq, come hai notato da me, le canzoni la fanno da padrone per dimostrare i miei stati d'animo... E' un periodaccio a livello sentimentale!!! Pensa che ieri sera mi sono guardato 3MSC e di seguito HVDT... IO!!! Io che mi guardo 2 film di seguito con Scamarcio!!! Devo stare proprio male!!! L'unica cosa positiva è stato salutare il sole mentre sorgeva e con un sorriso andare a letto mentre dal fondo del corridoio sentivo i primi rumori di papà che si sveglia per andare a lavorare... Ho proprio una vita storta!!!

Paolo ha detto...

Oddio...ma è il tempo? La congiuntura astrale?

Io mi lamento dello stress al lavoro, in giro c'è pena d'amore...

Tecnicamente il bel tempo dovrebbe mettere di buon umore, ma qui non ci siamo proprio!

Sursum corda amici miei, dobbiamo farcela!

Ninf ha detto...

Pier non credo di conoscerti...
tu pensi di sì?!
nn capisco...
in ogni caso credo che Wilkie sia un amico comune... ^_^
certo che hai visto due film che... aiuto!!!!
non va bene così!!!
guarda kill bill!!! quello sì aiuta!!! mitica la mia Uma!!!!!
cmq sia... forsa e corajo!!!!
oggi è il primo luglio... granfatti che sta CONGIURA astrale perseveri?!?!
BRAVO Paolo... ce la dobbiamo fare!!!
ce la possiamo fare!!! ^_^

Wilkie ha detto...

Calma a tutti.
pace.
serenità.
coscienza.
fatta?

Bon.
allora, intanto il Capitano è un grande e lo ascolto sempre anche io alla mattina quando posso...
Poi, non ho capito che cazzo è successo con sta storia del tipo ela tipa ma mi fido della Perla e se ha pianto lei vuol dire che avrei pianto anche io. :)

Poi, Pier tu non conosci la Perla!
te l'ho detto e te lo ripeto!

Tutto il resto è noia.

Un abbraccio.

W.

Piermatteo ha detto...

WILKIE... MA CHE CE L'HAI CON ME??? MA TI SEMBRA IL MODO SCUSA? NON SEI NEMMENO A CASA TUA!!!
RIPETI COSA??? PENSAVO LEI FOSSE PERLA, LA RAGAZZA DEL PARLA... MA COSA PARLO A FARE CON TE!!!

Wilkie ha detto...

Cosacccheccosa???

Ma io non ci capisco più nulla e non parlo più.

:))
W.

Piermatteo ha detto...

ecco, bravo... :D